Guida turistica Siviglia

News
Vita da guida

Vita da guida

In questi mesi di attività ridotta (quando non interrotta) ho ricordato con piacere le persone incontrate svolgendo il lavoro di guida turistica a Siviglia e accompagnatore di gruppi in Andalusia.          Per esempio, Roberto, l’attentissimo agente di...

leggi tutto
Un altare.. “Reale”

Un altare.. “Reale”

Quando visiteremo insieme la neoclassica chiesa di Sant’Ildefonso di Siviglia (costruita tra il 1794 e il 1841) sbirciando nella navata sinistra troveremo un altare laterale decisamente.. Reale.       Sempre in un rigoroso e sobrio stile neoclassico dove...

leggi tutto
Umberto II, la Sindone e Siviglia

Umberto II, la Sindone e Siviglia

Tutti conoscono la Settimana Santa di Siviglia, durante la quale sfilano gli spettacolari altari mobili, i “pasos”, sui quali troneggiano sculture lignee di incalcolabile valore artistico. Queste descrivono, come in una sorta di commovente, solenne teatro...

leggi tutto
Un omaggio ai nostri compatrioti caduti.

Un omaggio ai nostri compatrioti caduti.

Il monumento a cui accennerò non si trova, come al solito, a Siviglia e non vi è nemmeno particolarmente vincolato. Si trova anzi a oltre 850 km, a Saragozza, che con i suoi 680.000 abitanti è il capoluogo dell’Aragona, ai confini con la Francia. La città...

leggi tutto
San Fernando di Siviglia.. a Sarre!

San Fernando di Siviglia.. a Sarre!

Ho scoperto un po’ di Siviglia anche in Valle d’Aosta: nel Castello Reale di Sarre, a pochi chilometri da Aosta, dove troneggia un bel ritratto di.. San Fernando di Siviglia!         L’antico castello medievale, oggi tra i più visitati della Valle, venne...

leggi tutto
Il mistero dei Tartessi

Il mistero dei Tartessi

Verso il 1100 a.C. si sviluppò nella zona occidentale dell’Andalusia un fiorente civiltà, basata sull’agricoltura, l’allevamento del bestiame e la lavorazione dei metalli. Gli astuti mercanti fenici, provenienti da Tiro e Sidone (attuale Libano) giunsero...

leggi tutto
Scherza con i fanti ma lascia stare i santi

Scherza con i fanti ma lascia stare i santi

Ebbene si: dopo regine, re, divinità greche (vedi post precedenti) è il turno di uno dei santi più celebri e venerati al mondo: san Giovanni Paolo II (1920 – 2005). Nonostante la fama, è facilissimo vederlo a Siviglia: personalmente lo incontro tutti i...

leggi tutto
Costaleros !

Costaleros !

A Siviglia si dice che quando il profumo della fioritura degli “Azahar” (la zagara) avvolge la città, si avvicina la Settimana Santa: certamente l’avvenimento religioso, culturale, sociale più emblematico della città.            In quei giorni vedremo...

leggi tutto
Siviglia, l’acanto e lo stile corinzio

Siviglia, l’acanto e lo stile corinzio

Oltre a regine e re (vedi blog precedenti), durante i miei vagabondaggi andalusi mi sono imbattuto anche in divinità greche! Nei Giardini dell’Alcázar di Siviglia, tra le infinite piante ornamentali, potrete imbattervi nel più sobrio, quasi dimesso,...

leggi tutto
Regine passate, mancate e future

Regine passate, mancate e future

Oltre agli incontri con vari Re di Spagna (vedi blog precedente), ho avuto contatti anche con le sue Regine e aspiranti tali. In questo regno vige infatti la legge semi-salica: eredita il trono il primogenito maschio ma, in sua assenza, la corona spetta...

leggi tutto
Incontri (più o meno) Reali

Incontri (più o meno) Reali

Nel corso del mio lavoro di guida turistica ho avuto modo di imbattermi in vari esponenti dell’attuale Famiglia Reale spagnola, i Borbone. Il primo, Alfonso XII (1857 – 1885) fu un re amato e dinamico, che morì giovanissimo di tubercolosi, lasciando una...

leggi tutto
Una guida turistica alla finestra..

Una guida turistica alla finestra..

Causa Coronavirus, anche le guide turistiche passano ormai molto tempo alla finestra di casa.. Dalla mia a Siviglia, per esempio, non scorgo la cattedrale o l’Alcázar, ma intravedo la facciata del Santuario detto “de los Gitanos”, sede dell’omonima...

leggi tutto
Una visita guidata alla “Institución Colombina”?

Una visita guidata alla “Institución Colombina”?

Si tratta dell’ente che gestisce la vasta, omonima biblioteca a due passi dal cortile della cattedrale di Siviglia, nel celebre “Patio de los Naranjos” che raccoglie il lascito di oltre 15.000 libri di Fernando Colombo (1488 - 1539), il figlio...

leggi tutto
Stiamo lavorando per voi!

Stiamo lavorando per voi!

Ho incontrato casualmente la mia carissima amica Claudia in giro per Aosta ed ora (con ammirevole pazienza!!!) è obbligata ad aiutarmi ad aggiornare i contenuti delle "News"... altro che vacanze!! Seguitemi, le novità non mancheranno! GUIDA TURISTICA ...

leggi tutto
Italica, una Beverly Hills d’altri tempi

Italica, una Beverly Hills d’altri tempi

A 15 km da Siviglia troviamo l’area archeologica di Italica, quartiere residenziale dell’epoca della dominazione romana. Qui risiedevano, in una esclusiva zona V.I.P. munita di Teatro e Anfiteatro lontana dai clamori della città di Hispalis (Siviglia) i...

leggi tutto
Alcázar di Siviglia o Palazzo Martell?

Alcázar di Siviglia o Palazzo Martell?

Chissà nessun altro luogo al mondo avrebbe potuto rappresentare meglio i giardini acquatici del regno di Dorne, se non il meraviglioso Alcázar di Siviglia! L’emblematico palazzo sivigliano ha infatti ospitato Palazzo Martell, residenza dei governanti...

leggi tutto

Patrik Perret

GUIDA TURISTICA 
STORICO DELL’ARTE

Telefono

+34 607746601

E-mail

info@visiteseville.com